Officina: Luogo in cui è esercitato un mestiere; nello specifico, luogo atto alla fabbricazione o alla trasformazione di oggetti.

UBU: Personaggio teatrale ideato dal drammaturgo francese Alfred Jarry alla fine dell’800. Re UBU, al di fuori degli stereotipi, sfida i limiti e i preconcetti dell’epoca e rappresenta non solo l’emblema di un nuovo teatro, ma anche il simbolo di tutte le soluzioni immaginarie.

Officine UBU rappresenta il connubio tra il “mestiere” e le “soluzioni immaginarie” attraverso la ricerca e l’utilizzo di forme di linguaggio visivo, narrativo e sonoro oltre gli stereotipi.

Officine UBU è l’evoluzione di UBU Film, casa di produzione fondata nel 2001 a Milano da Franco Zuliani. Da sempre attenta alla promozione di nuovi talenti ed alla realizzazione di opere innovative e di qualità, ha realizzato tra il 2002 e il 2003 i lungometraggi La spettatrice, opera prima del regista Paolo Franchi, con Barbora Bobulova, Andrea Renzi e Brigitte Catillon, e Fame chimica, opera prima dei registi Paolo Vari e Antonio Bocola, con Valeria Solarino, Marco Foschi e Teco Celio.

Per la produzione di questi film Franco Zuliani ha ricevuto nel 2004 il Premio F.I.C.E. (Federazione Italiana Cinema d’Essai) come miglior produttore di film di qualità.

Nel 2006 Officine UBU ha esordito nella Distribuzione in Sala ed in Home Video (in partnership con RAI Cinema, Sony Pictures H.E., Giangiacomo Feltrinelli Editore), mantenendo sempre lo stesso filo conduttore: la continua ricerca dell’originalità, della qualità e dell’innovazione.

Nel 2013 Officine UBU ha inaugurato una nuova divisione, UBU DOC, dedicata alla distribuzione di documentari di qualità. Tra i titoli già acquisiti: LA MAISON DE LA RADIO, di Nicolas Philibert, UN MONDO IN PERICOLO (More than Honey) di Markus Imhoof, LA SOSTANZA-STORIA DELL’ LSD di Martin Witz, BERT STERN-ORIGINAL MADMAN di Shannah Laumeister, THE PERVERT’S GUIDE TO IDEOLOGY e THE PERVERT’S GUIDE TO CINEMA di Sophie Fiennes con Slavoj Zizek.

 

Tra i film distribuiti in sala:

2016 BENVENUTI …MA NON TROPPO di Alexandra Leclère con Karin Viard, Valérie Bonneton, Josiane Balasko, Didier Bourdon, Michel Vuillermoz, Patrick Chesnais

2016 ASTROSAMANTHA di Gianluca Cerasola con Samantha Cristoforetti. Premio Speciale Nastri D’Argento Doc a Samantha Cristoforetti, personaggio dell’anno.

2015 A TESTA ALTA di Emmanuelle Bercot con Catherine Deneuve, Rod Paradot, Sara Forestier, Benoît Magimel. Film d’apertura della 68° edizione del Festival di Cannes.

2015 PER AMOR VOSTRO di Giuseppe M. Gaudino con Valeria Golino, Massimiliano Gallo, Adriano Giannini, in concorso alla 72° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

2015 THE TRIBE di Myroslav Slaboshpytskiy con Grigoriy Fesenko Yana Novikova vincitore del Gran Premio alla “Settimana della Critica” di Cannes e del Premio Discovery agli EFA.

2015 LE STREGHE SON TORNATE di Alex De la Iglesia con Hugo Silva, Carmen Maura, Carolina Bang vincitore di otto premi Goya.

2015 UNA NUOVA AMICA di François Ozon con Romain Duris, Anaïs Demoustier, Raphaël Personnaz, Premio Sebastiane al San Sebastian Film Festival.

2015 GEMMA BOVERY di Anne Fontaine con Micheal Luchini, Gemma Arterton, tratto dalla graphic novel di Posey Simmonds.

2015 IL GRANDE MUSEO DI VIENNA di Johannes Holzhausen.

2014 IL SALE DELLA TERRA di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado, premio Speciale “Un Certain Regard” al Festival di Cannes, candidato agli Oscar come Miglior Documentario.

2014 UNA PROMESSA, di Patrice Leconte con Rebecca Hall, Richard Madden, Alan Rickman, presentato alla 70° Mostra del Cinema di Venezia e al Toronto Film Festival.

2014 EVERYDAY REBELLION di Arash T. Riahi e Arman T. Riahi con Femen, The Yes Men, Reverend Billy, Srda Popovic, Mana Neyestani, Aliaa Elmahdy, Icy&Sot.

2014 MISTER MORGAN di Sandra Nettelbeck con Michael Caine,Clémence Poésy, Gillian Anderson, Justin Kirk, Jane Alexander, Anne Alvaro, Michelle Goddet in concorso al Festival di Locarno 2013.

2014 GABRIELLE di Louise Archambault con Gabrielle Marion-Rivard, Alexandre Landry, Mélissa Désormeaux-Poulin, Vincent-Guillaume Otis, Benoit Gouin, Sébastien Ricard.

2014 2 GIORNI A NEW YORK di Julie Delpy con Julie Delpy, Chris Rock, Albert Delpy, Alexia Landeau, Alex Nahon, Dylan Baker, Kate Burton.

2014 PADRE VOSTRO di Vinko Brešan con Kresimir Mikic, Niksa Butijer, Marija Skaricic.

2014 PAZZA IDEA (XENIA), di Panos H. Koutras con Kostas Nikouli Nikos Gelia, Aggelos Papadimitriou, Romanna Lobats, Marissa Triandafyllidou, Patty Pravo.

2014 VIJAY, IL MIO AMICO INDIANO, di Sam Garbarski con Moritz Bleibtreu, Patricia Arquette, Danny Pudi, Michael Imperioli.

2013 LA RELIGIEUSE, di Guillaume Nicloux con Pauline Etienne, Isabelle Huppert, Louise Bourgoin, Martina Gedeck, in concorso al Festival di Berlino 2013.

2013 IL VOLTO DI UN’ALTRA, di Pappi Corsicato, con Laura Chiatti, Alessandro Preziosi, Iaia Forte e Lino Guanciale in concorso al Festival del Film di Roma 2012.

2013 QUALCOSA NELL’ARIA (Aprés Mai), di Olivier Assayas, vincitore del Premio per la Miglior Sceneggiatura al Festival di Venezia 2012.

2012 ELLES, di Malgoska Szumowska, con il Premio Oscar Juliette Binoche e Anais Demoustier, presentato a Panorama – Berlinale 2012.

2012 E LA CHIAMANO ESTATE, di Paolo Franchi, con Jean-Marc Barr, Isabella Ferrari, Luca Argentero, Filippo Nigro, Jean-Pierre Lorit, vincitore del Premio Migliore Regia e Migliore Interpretazione Femminile al Festival del Film di Roma.

2012 MONSIEUR LAZHAR, di Philippe Falardeau, con Mohamed Fellag, candidato ai Premi Oscar 2012 nella categoria Miglior Film Straniero.

2012 DETACHMENT – Il distacco, (Detachment), del regista di American History X Tony Kaye, con Adrian Brody, Christina Hendricks, James Caan, Lucy Liu, Premio Critica al Festival di Deauville, Miglior Film al Festival di San Paolo, Miglior contributo art. Tokio F.F.

2012 POLLO ALLE PRUGNE (Poulet aux Prunes), dei registi di Persepolis Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud con Mathieu Amalric, Isabella Rossellini, Chiara Mastroianni.

2011 THIS IS ENGLAND, di Shane Meadows. Miglior Film BAFTA Award 2008, Premio Speciale della Giuria al Festival di Roma.

2011 YATTAMAN – Il Film, di Takashi Miike, ispirato alla famosissima serie animata degli anni ottanta.

2007 TIDELAND – IL MONDO CAPOVOLTO (Tideland), di Terry Gilliam, con Jeff Bridges, Jodelle Ferland, Janet McTeer, Brendan Fletcher, Jennifer Tilly.

2006 RIZE – Alzati e balla (Rize), di David LaChapelle.

 

Tra i film distribuiti prossimamente da Officine UBU:

2016 MARGUERITE ET JULIEN di Valérie Donzelli

2016 TORNO DA MIA MADRE di Eric Lavaine

2016 PLANETARIUM di Rebecca Zlotowski

2016 CAFFE’ di Cristiano Bortone

 

 

 

 

 

english version>>

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Share on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone