Après Mai vincitore del Premio Fondazione Mimmo Rotella

VENEZIA – Il film “Après mai” di Olivier Assayas ha vinto la XII edizione del “Premio Fondazione Mimmo Rotella” alla 69° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, assegnato ogni anno ad un film in concorso che riveli un nesso fecondo con le arti figurative.
Il presidente della giuria del Premio, il regista Mimmo Calopresti ha così motivato la scelta del film vincitore: “Il film rappresenta un connubio perfetto tra arte e cinema. Il rapporto tra le due alte espressioni artistiche si coniuga con la storia di Mimmo Rotella, che a Parigi, negli anni ’70, è stato protagonista del Nouveau Realisme e con la vicenda del protagonista del film, Gilles, innamorato della pittura e proiettato in un viaggio di ricerca nel mondo del cinema. Nel film ritroviamo, inoltre, l’ideale utopico che la stessa arte genera: un grande sogno che permette andare oltre e superare l’immaginazione”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Share on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone