le immagini sono proprietà di Officine UBU, ne è concessa la riproduzione se citata la fonte

Regia di Philippe Falardeau

con Mohamed Fellag, Sophie Nélisse, Émilien Néron, Danielle Proulx, Brigitte Poupart

Canada anno 2011 - 94 minuti


In una scuola elementare di Montreal un’insegnante muore tragicamente. Dopo aver letto la notizia sul giornale, Bachir Lazhar, un immigrato algerino di 55 anni, si presenta nella scuola per offrirsi come supplente. Immediatamente assunto per sostituire la maestra scomparsa, si ritrova in una scuola in crisi, mentre è costretto ad affrontare un dramma personale.

Bachir impara a conoscere il suo gruppo di bambini scossi ma attenti, tra i quali ci sono Alice e Simon, due ragazzini svegli, particolarmente turbati dalla morte della loro insegnante. Mentre la classe ritorna lentamente alla normalità, nessuno nella scuola è a conoscenza del passato doloroso di Bachir; nessuno sospetta che è a rischio di espulsione dal paese in qualsiasi momento.


Sundance Film Festival 2012

International Film Festival Rotterdam 2012 – Premio del pubblico UPC

Toronto International Film Festival 2011 - Premio Miglior film canadese

Locarno Film Festival 2011 - Premio del pubblico, Premio Variety Piazza Grande

Namur Film Festival 2011 - Premio speciale della Giuria

Hamburg Film Festival 2011 - Premio Art Cinema

Valladolid International Film Festival -  Premio Miglior Sceneggiatura, Premio FIPRESCI

Copenaghen International Film Festival - Premio del Pubblico

Abu Dhabi Film Festival - Film d’apertura

dal 31 agosto al cinema

Candidato Oscar 2012

Miglior Film Straniero